Sentieri Tolkieniani 2019: A Osasco si gioca al GIASA!

by • 28/05/2019 • Avventure, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Dungeons&Dragons, News, Roba miaComments (0)414


A Sentieri Tolkieniani, la convention che quest’anno si svolge al Castello di Osasco (Pinerolo), giocheremo al Gioco di Avventura del Signore degli Anelli!

C’è un problema di cinghiali nel Bosco Cet e a Staddle, ma le cose non sono quello che sembrano… Lo hobbit Baruffo Anchemeno è a Brea per cercare un manipolo di avventurieri disposti a indagare sul leggendario Vecchiogrugno, il maiale molto setoloso che continua a danneggiare i suoi campi di zucche.

E c’è anche un misterioso cacciatore di cinghiali, ossessionato da Vecchiogrugno, che si metterà sulla pista dei personaggi.

Riusciranno i nostri eroi…?

La leggenda del maiale molto setoloso è un’avventura introduttiva amatoriale per il Gioco di Avventura del Signore degli Anelli (GIASA), sviluppata tramite il “Generatore di Cinghiali” di Caponata Meccanica, con citazioni sparse di Attila il Flagello di Dio e Occhio, Malocchio, Prezzemolo e Finocchio.

L’avventura è stata realizzata appositamente (da me) per Sentieri Tolkieniani 2019 – Castello di Osasco, in collaborazione con Mondiversi – It’s a Different World e l’associazione La Pentola del Drago.

È ambientata cinque anni dopo la Riconquista di Erebor (come L’Unico Anello), a Brea e nei dintorni, ed è adatta a 3-6 personaggi che possano ritrovarsi in quei giorni alla – ovviamente – Locanda del Puledro Impennato.

Essendo io grande fan di questo sistema di Gioco d’Avventura ed essendo l’occasione ghiottissima, non potevo non arbitrare un’avventura del genere, che ho creato al volo con entusiasmo.

Venite quindi a giocare con me al GIASA a Sentieri Tolkieniani 2019, domenica 2 giugno ore 14:00, nell’ambito delle attività gestite da La Pentola del Drago!

Ma Sentieri Tolkieniani non si esaurisce ovviamente con questa partita. “L’Associazione culturale di volontariato Sentieri Tolkieniani nasce ufficialmente nel 2008, con la finalità di promuovere e diffondere le opere e il pensiero di J.R.R. Tolkien. Durante le due giornate ad essa dedicate i soci ricostruiscono concretamente la Terra di Mezzo con la’ausilio e propongono: spettacoli rievocativi, un percorso tematico sempre nuovo per approfondire e far conoscere Tolkien, incontri con i massimi esperti del mondo tolkieniano, sia a livello nazionale che internazionale, dibattiti con i famosi doppiatori dei film tratti dalle opere di Tolkien, spazi espositivi a tema, rievocazioni storiche e molti laboratori e concorsi per grandi e piccini.”

In particolare mi trovate a Un viaggio a Ravenloft, un evento multitavolo con me e altri master d’eccezione in cui sfideremo il signore di Revenloft Strahd von Zarovich nello scenario reale/virtuale del Castello di Osasco.

Ci sarò anche alla Tavola Rotonda Tolkien, Dungeon Master, in cui si parlerà dei giochi di ruolo e dei librogame legati al mondo tolkieniano.

Ci vediamo allora a giocare e chiacchierare di avventure, giochi e Terra di Mezzo al Castello di Osasco questo fine settimana a Sentieri Tolkieniani 2019! 

Mára mesta an ni véla tyë ento, ya rato nëa!

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *