Tre conferenze a Play, Modena – Caponata Meccanica va in trasferta!

by • 21/03/2018 • Blood Sword, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Editoria e Narrativa, News, Racconti, Roba mia, Romanzi, Savage Worlds, Scrivi la tua avventura, Ultima ForsanComments (2)836

Se la fiera non va a Caponata Meccanica, Caponata Meccanica andrà alla fiera! Ecco tre conferenze a Play Modena tutte da annotarvi!

Per la prima volta, quest’anno dovrei riuscire a partecipare a Play: Il Festival del Gioco di Modena. In teoria si tratta di un momento idilliaco: finalmente due giorni e mezzo trascorsi a giocare o a far giocare. Tanti giochi. Troppi Giochi. TUTTI I GIOCHI.

Man mano che questo appuntamento si avvicina, tuttavia, la cosa sta assumendo sempre più le caratteristiche di un Supplizio di Tantalo, di Sisifo e di Tizio messi assieme (sì sì, lo so che il Supplizio di Tizio non lo conoscete… l’ho messo apposta). E questo perchè, più passano i giorni e più mi trovo invischiato in una serie di impegni sempre più lunga, che sta finendo per risucchiare ogni mio minuto programmato alla fiera. C’è il rischio concreto, insomma, che starò qualcosa come 24 ore nel padiglione di Play senza riuscire a lanciare un dado, girare un tarocco o spostare una pedina su un tabellone, continuamente assordato dal rollare dei dadi e dai gridolini di gioia tutto attorno a me.

Come dice la mia guida spirituale Matteo Poropat, tutto questo me lo sarò causato da me stesso, visto che sono io ad aver organizzato per primo i primi tre impegni che mi terranno lontano dai tavoli. Parliamo innanzitutto di tre incontri che dovrò tenere alla Con e sono i seguenti:

Scrivi la tua avventura: In questo seminario l’autore sei tu!

Scrivi la tua avventura! è un incontro finalizzato a guidare passo passo possibili autori nella creazione del proprio librogame, e offrire e spiegare gli strumenti e i tool di scrittura indispensabili per farlo!

L’incontro ha una valenza assolutamente pratica, verte su come si progetta, redige, produce e pubblica un librogioco, e si conclude con un tutorial per utilizzare il programma Librogame Creator di Matteo Poropat.

Questo incontro fa esattamente al caso vostro se:

– Cercate un incontro di scrittura pratico ed esaustivo su come creare un librogame, un racconto interattivo, un fumettogame, un’avventura in solitario, un videogame con componente interattiva testuale o un altro prodotto simile, magari ibridato con differenti elementi ludici (gioco da tavolo, di carte, di ruolo, eccetera).
– Volete analizzare i librogame, scomponendoli in tutte le loro parti essenziali e studiandone il funzionamento, con esempi presi dai principali titoli pubblicati.
– Volete conoscere i principali strumenti a disposizione oggi per realizzare il librogame che avete in testa.
– Volete sapere come fare a pubblicare il vostro librogame cartaceo, digitale o videoludico.

L’incontro si tiene Sabato 7, ore 12:00 alla Sala 30. Dura 90 minuti.

Giochi di ruolo e narrativa – Un connubio appassionante ma complesso

Assieme ad alcuni autori italiani d’eccezione parliamo di giochi e narrativa. Come passare dal gioco di ruolo al romanzo (e viceversa) senza fare errori marchiani e mantenendo chiare e distinte le peculiarità di entrambi i media.

Come la creazione di giochi arricchisce l’autore di narrativa e come la pratica della scrittura può influire sulla qualità dei giochi.

Intervengono:
Jari Lanzoni, istruttore di scherma medievale, autore di narrativa e del gioco di ruolo Il Mondo di Eymerich, basato sulle opere di Valerio Evangelisti
Claudio Vergnani e Andrea Cristoni, autori rispettivamente della Trilogia dei Vampiri di Modena e del gioco di ruolo che ne è stato tratto.
– Brandelli di Paolo Agaraff, noto pennivendolo anconate votato alla narrativa ma prestato anche al gioco di ruolo.
Lorenzo Trenti, esperto di Murder Party, narrativa e giochi di genere giallo.

L’incontro si tiene Sabato 7, ore 15:00 alla Sala 50. Dura 50 minuti.

L’Acchiappamorti di Modena – Le avventure di Civetta dal librogame al videogame, passando per il gioco di ruolo

Morti, Abomini e congegni a orologeria: è di nuovo il momento di Civetta, l’Acchiappamorti di Modena!

La Saga dei librogame di Civetta, l’Acchiappamorti di Modena, mette in scena un eroe coraggioso e ingegnoso, costretto ad affrontare ogni sorta di insidia nel Macabro Rinascimento di Ultima Forsan.

Nella città in cui è ambientata la trilogia pubblicata da GG Studio, torniamo a parlare di Civetta e del suo mondo oscuro e pericoloso e annunciamo gli sviluppi futuri del Rinascimento Macabro.

L’incontro si tiene Domenica 8, ore 12:00 alla Sala 30. Dura 50 minuti.

Ma gli incontri non finiscono qui. Segnalo con piacere anche questo importante appuntamento, in cui non so se apparirò ma che ritengo importante:

La rinascita dei librigioco

Il Rinascimento italiano dei librigioco continua: sono sempre più le case editrici nostrane, piccole e grandi, che stanno tornando a riproporre librogame e avventure a bivi. Dalla Salani, con il ritorno di Fighting Fantasy, a Edizioni Librarsi, con le apprezzate collane Blood Sword e Terre Leggendarie; da Vincent Books, che ha ripubblicato in versione deluxe gli straordinari librogame di Joe Dever a Tombolini Editore, che punta su autori italiani e digital first; da GG Studio, con i suoi librogame contaminati con il gioco di ruolo, alle autoproduzioni professionali di Librogame’s Land.

Assieme ad editori, autori e curatori editoriali, si parlerà del passato, del presente e del futuro dei librogame in Italia.

Non mancate!

Introduce: Francesco Di Lazzaro di Librogame’s Land. Relatori: Umberto Pignatelli, Claudio di Vincenzo, Stefano Rossini, Marco Zamanni, Antonio Costantini e Francesco Mattioli.

L’incontro si tiene Sabato 7, ore 11:00 alla Sala 50. Dura 50 minuti.

Quattro chiacchiere allo stand Mondiversi

Per chi fosse poi interessato a conoscere i miei libri, giochi di ruolo e librogame, e tutti i titoli Acheron Books: mi è stato chiesto da Acheron e Mondiversi di presenziare un’oretta allo stand Mondiversi per fare quattro chiacchiere con tutti gli interessati e gli appassionati di narrativa fantastica e gioco di ruolo.

Mi trovate quindi allo Stand Mondiversi, Padiglione A Domenica 8 ore 11:00 per 50 minuti.

AREA GIOCHI DI GG STUDIO!

Ultimo ma non ultimo, per tutto il resto della fiera, cercatemi tra i tavoli e, soprattutto, nei dintorni dell’area gioco di GG Studio, che vanta QUINDICI TAVOLI per giocare a SAVAGE WORLDS, SYMBAROUM, CABAL, GOLCONDA, BE MOVIE, FLESHSCAPE e tutti gli altri giochi di ruolo, con una RIDDA SELVAGGIA di master d’eccezione, autori, artisti, dimostratori, appassionati e ospiti internazionali per tutta la durata dell’evento!

 

Ci vediamo a Play!

Pin It

Related Posts

2 Responses to Tre conferenze a Play, Modena – Caponata Meccanica va in trasferta!

  1. Nuvole! says:

    Mi sa che sopravvivere a questo tour de force non sará facilissimo… 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *