I predoni della città segreta – Avventura in solitario per Lex Arcana

by • 31/08/2018 • Avventure, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Lex Arcana, Roba miaComments (0)11037

I predoni della città segreta è la prima avventura ufficiale in italiano per Lex Arcana 2a Edizione. La trovate questo mese sul numero 6 di IoGioco!

La scaltra e abile Zenobia è alla ricerca della misteriosa Città di Dioniso nel cuore del deserto, tra predoni, miraggi e insidie letali.

E questa volta Zenobia sei tu!

Vivi in prima persona un’impresa straordinaria in questo scenario introduttivo al mondo di Lex Arcana, impara le regole giocando e alla fine trasforma questo modulo in un’avventura da provare in gruppo!

E’ apparso in edicola in queste ore il sesto numero di ioGioco, con dentro un inserto speciale di 8 pagine che altro non è che un’avventura in solitario per il gioco di ruolo Lex Arcana, nella sua prossima riedizione.

I Predoni della città segreta è la PRIMA AVVENTURA UFFICIALE IN ITALIANO di questo storico ritorno nel mondo dei giochi di ruolo è dunque un raccontogame a bivi da giocare in solitario, con all’interno elementi da tutorial per apprendere (o rinfrescare) il suo sistema di gioco e la sua straordinaria ambientazione: il tutto ideato e realizzato dal qui scrivente Mauro Longo, con la supervisione e la consulenza di Andrea Angiolino, Giacomo Marchi e Francesco Di Lazzaro.

Oltre ad essere una rapida avventura in solitario (mescolando così gioco di ruolo e librogame), I predoni della città segreta è anche un modo per fare (o riprendere) conoscenza con Lex Arcana e scoprire un po’ la grafica e lo stile della Seconda Edizione, che verrà lanciata il 18 Settembre su KickStarter.

Inoltre, nell’ultima pagina dell’inserto trovate anche una guida per trasformare l’avventura in solitario in uno scenario per il gioco di gruppo.

L’avventura è stata ovviamente realizzata tramite LibroGame Creator di Matteo Poropat, IL programma per creare librogame!

Nello stesso numero di IoGioco, continua la rubrica IoLibroGioco di recensioni dedicate alla narrativa interattiva, ad opera del bravissimo ed esperto Gabriele Simonato.

Due ottimi motivi per accaparrarvi quanto prima questa splendida rivista!

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *