Imago Mortis – Un Mondo Selvaggio tutto italiano tra crimine e paranormale

by • 01/02/2018 • Acheron Books, Consigli per gli acquisti, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Imago Mortis, Roba mia, Savage WorldsComments (4)746

Imago Mortis è un’ambientazione per Savage Worlds di Mauro Longo, basata (principalmente) sui lavori di Samuel Marolla e pubblicata in inglese dalla GRAmel.

“Molte metropoli europee sono contaminate da un male interno, che prende forma dalle configurazioni stesse delle città moderne e si manifesta in luoghi infestati e macabri, da cui emerge il mare nero dellOltretomba come una fogna che straripa in una strada secondaria.

Milano è una di queste, per qualcuno la più pericolosa e corrotta tra tutte.”

Mi accorgo solo ora di una cosa che sa di follia. A parte un articolo sulla Preview ufficiale (a suo tempo prodotto della settimana su DriveThruRPG) e uno di prime indiscrezioni a riguardo, non esisteva ancora nulla su questo blog che parlasse di Imago Mortis, uno dei miei setting e dei miei lavori più importanti.

Con un po’ di ritardo, eccomi dunque qui a rimediare.

Imago Mortis 

Imago Mortis Savage Setting è una mia ambientazione ufficiale per Savage Worlds, tutta italiana nell’ideazione e nello sviluppo, ma inglese nella pubblicazione e nella distribuzione. Il gioco è stato pubblicato dalla GRAmel, che pubblica anche in inglese Tropicana e altri splendidi Mondi Selvaggi per Savage Worlds (Beasts & BarbariansNemezis ecc…).

Il mondo fantastico che abbiamo scelto di trasporre in gioco di ruolo è realizzato a partire dal romanzo horror noir di Samuel Marolla che porta lo stesso nome (pubblicato da Acheron Books), mescolandoci dentro tante idee da altre opere dello scrittore milanese e di altri autori italiani e stranieri dell’horror e del fantastico, come Alessandro Girola, Davide Mana e Fabrizio Borgio, parterre di autori e di opere che conto di ampliare il più possibile con il proseguire delle pubblicazioni.

Il Manuale Base del gioco, le prime avventure introduttive e la Plot Point Campaign che sta per essere pubblicata (scritta assieme ad Andrea Mollica) sono ambientate a Milano, una Milano quanto più oscura e deviata riusciate a immaginare, ma il gioco assume che il Bureau di cui i detective dei giocatori sono chiamati a far parte sia ramificato in molte altre città europee.

E’ quindi un gioco ambientato nelle città della vecchia Europa, le più grandi, pericolose e oscure che potete immaginare.

E’ un gioco in cui i personaggi dei giocatori sono detective, che si occupano di indagare su una misteriosa e improvvisa esplosione di fenomeni paranormali nel cuore più marcio e decadente delle città, quasi sempre legata a fenomeni criminali. Che siano questi fenomeni a suscitare violenza e crudeltà negli uomini, o viceversa, i giocatori dovranno risolvere casi inquietanti che hanno sempre risvolti criminali e paranormali, in un connubio che diventa man mano più complesso, disturbante e intricato.

Ecco la descrizione in inglese:

Old world’s metropolis are getting wicked, night after night. There is more corruption, more violence, more madness than usual, and the criminals are becoming crueler.

In the meantime, in the corners of reality, someone is starting to see weird things: phantoms, paranormal activities, hauntings…

And a few people think there is a common pattern in that.

Prophecies and investigations point to the same direction, signs, and clues are both used to solve cases, Spiritists and Private Eyes are starting to co-operate.

And there is something Inhuman rising from the Underworld…

Imago Mortis is a hardboiled horror Savage Setting, focused on the classic ingredients of noir and crime fiction, mixed with ghastly and paranormal elements.

Attualmente la linea di Imago Mortis prevede il Manuale Base e una Preview gratuita che contiene già materiale giocabile e una descrizione generale di cosa il gioco sia, ma campagna e forse un’altra avventura gratuita integrativa stanno per arrivare. Tutto in inglese.

Se questa commistione tra paranormale e crimine vi incuriosisce, se volete giocare un horror moderno ambientato in una città italiana o se vi incuriosisce come sia possibile portare in gioco racconti e romanzi horror italiani moderni, allora non posso che consigliarvi questo gioco “della casa”.

Buon divertimento, e ricordate: “La morte è solo una questione di prospettiva”.

 

Pin It

Related Posts

4 Responses to Imago Mortis – Un Mondo Selvaggio tutto italiano tra crimine e paranormale

  1. Alessandro says:

    Possibilità di vederlo in italiano?
    Complimenti!!!

  2. Wow! non vedo l’ora di leggerlo e di giocarci (in italiano…), ma l’illustratore si è ispirato al personaggio di Twitch Williams (Spawn, Sam&Twitch) per la cover?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *