Heroic Fantasy Italiano: novità, tendenze, anticipazioni!

by • 04/01/2018 • Acheron Books, Consigli per gli acquisti, Editoria e Narrativa, News, Racconti, Zappa e SpadaComments (1)1989

Siete pronti a una nuova annata di narrativa fantastica, librogame e giochi di ruolo? Ripartiamo dall’Heroic Fantasy Italiano: ecco tutte le novità!

Dove eravamo rimasti con lo Sword & Sorcery e l’Heroic Fantasy Italiano? Ricordate le splendide antologia uscite l’anno scorso? Eroica e Heroic Fantasy? Per non parlare ovviamente della summa dell’heroic fantasy italiano di Zappa e Spada? Ebbene le cose vanno avanti, come è giusto che sia: facciamo una rapida carrellata di tutte le novità in corso!

I siti internet dedicati a questo genere letterario si sono ormai sdoppiati: da una parte abbiamo adesso Italian Sword & Sorcery, dall’altra Heroic Fantasy Italia, due siti paralleli e gemellati, che ogni settimana forniscono agli appassionati recensioni, articoli, approfondimenti e racconti, oltre che a organizzare concorsi e collane editoriali. Seguiteli entrambi per la migliore selezione di iniziative e contenuti sul tema!

Tra le varie cose, Heroic Fantasy Italia ha una sezione dedicata a racconti inediti, davvero ben confezionati e che vi invito a svogliare subito, così come gestisce il Premio Stormbringer e collabora con Watson Edizioni per delle pubblicazioni a tema.

 

D’altra parte, l’Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery, a cui hanno già aderito molteplici scrittori, critici, giornalisti, intellettuali, illustratori e comunque appassionati, ha aperto una campagna abbonamenti per condividere “contenuti premium”, a cui vi invito a partecipare.

Pagando 19,90 euri tramite PayPal otterrete l’iscrizione e di conseguenza:

– nr. 4 volumi in formato digitale, prodotti nel corso del 2018 da Italian Sword&Sorcery Books nei quali saranno pubblicati i migliori autori italiani di sword and sorcery (tra cui Pirro il distruttore di Angelo Berti e Mediterranea in uscita a maggio);

– nr. 5 contenuti premium sul nostro sito come racconti, saggi e articoli di approfondimento a cui potranno accedere solo gli abbonati con password.

Per correttezza voglio confermarvi di essere un sostenitore “esterno” di entrambe queste realtà, che apprezzo molto, ma della cui gestione non faccio parte.

Uno dei contenuti speciali rilasciati dall’Associazione prevede però un mio racconto, ovvero L’Artiglio del Dio della Morte, che altro non è se non il seguito de L’uomo dal pugnale d’oro, già uscito su Heroic Fantasy.

L’antologia si chiama Mediterranea e la sua uscita è fissata per maggio 2018. Si tratta di una raccolta di racconti e saggi sword and sorcery con tema i territori che si affacciano sul Mare nostrum, e che presenta, nonostante ci sia anche io dentro, i più importanti autori della fantasia eroica italiana come: Donato AltomareAlessandro ForlaniEnzo ContiAdriano Monti BuzzettiAlberto HenrietAndrea Gualchierotti e Lorenzo Camerini, Andrea BerneskijFrancesco Brandoli e Riccardo Brunelli. Inoltre saranno presenti anche saggisti del calibro di: Gabriele Campagnano di ZhistoricaEnrico Santodirocco, autore di Conan La leggenda e Marco Maculotti di AXIS mundi.

L’introduzione e la curatela è affidata a Francesco La Manno, mentre la copertina al mefistotelico Francesco Saverio Ferrara.

Altra iniziativa degna di nota è quella di Ignoranza Eroica, un coacervo di autori canaglia e imbrattacarte d’eccezione che si sono riuniti sotto le insegne del Fantasy di Menare, il più grimdark e low fantasy dei sottogeneri del fantastico, dove la violenza sfocia nel pecoreccio, nel demenciale e nell’exploitation.

Se lo Spaghetti Fantasy mantiene ancora una certa dignità e un richiamo a Morricone, Leone e Monicelli, ecco che qui si scade con allegria nella parodia e nel nonsense (ma con stile) de Il buono, il brutto e il cretino.

“I Protagonisti del Fantasy di Menare sono buzzurri del bizzarro. Girovagano in mondi appestati dalla canaglia e dal venereo, dormono nei bivacchi con un occhio aperto e spesso hanno solo quello, sono prezzolati consumatori di ultraviolenza e giustizieri controvoglia, praticano acciaio ammaccato e razzolano a calci e cozzi nel vomito cristallizzato delle bettole. L’allineamento del loro universo rovina al caotico, intercalano un affè Bacco a un madaffacca. Sono polverosi come Sentenza, tormentati come Alatriste, cinici come Dago, freddi come il Puritano di Howard, istrionici come il Gray Mauser, sono Margutte e Morgante nel sudicio West di Trinità.”

Anche di costoro il qui scrivente si ritiene sodale, sì, ma a debita distanza e sopravento, pronto a menar le mani in alleanze temporanee ma quando la crociata è finita e il soldo pagato, ognuno torna alle case sue e chi s’è visto s’è visto… 😀

Di questi brutti ceffi vi consiglio il Primo Torneo Schiaffantasy, che ancora accetta iscrizioni e di cui sarò uno dei giudici (quello con il cappio sempre in mano).

Per concludere la carrellata dell’Heroic Fantasy Italiano, non posso non segnalarvi ancora e sempre l’antologia da me curata Zappa e Spada, di Acheron Books, di ottima accoglienza da lettori e critici. Tanto bene è andato questo primo esperimento di fantasy all’italiana che quest’anno se ne farà un secondo volume, di nuovo presumibilmente con concorso + selezione.

Non so se sarò ancora io ad occuparmene, ma comunque, fin quando quella nuova non esce…

Correte a procurarvi Zappa e Spada 1, il gioiello scintillante dell’Heroic Fantasy Italiano!

 

Pin It

Related Posts

One Response to Heroic Fantasy Italiano: novità, tendenze, anticipazioni!

  1. Caro Mauro, ti ringrazio per averci menzionato sul tuo sito!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *